Benessere e Salute

Ecco cosa accade al tuo corpo quando assimili il Magnesio

4ca6f2d52e_5002617_lrg

Quando parliamo di una corretta dieta alimentare è inevitabile pensare ai tre elementi principali che costituiscono i cibi: carboidrati, proteine, grassi. Questi ultimi vanno ridotti al minimo, così come bisogna regolarsi anche con l’assunzione dei primi. L’idea generale della dieta è questa, tuttavia dimentichiamo troppo spesso che la corretta alimentazione è fatta anche di vitamine e minerali: uno di questi è il magnesio.

I benefici apportati dal magnesio sono inestimabili, a partire dal ruolo giocato da questa sostanza nell’assorbimento del calcio. Beviamo latte, mangiamo yogurt e latticini vari con l’idea di assumere la nostra dose di calcio quotidiana, tuttavia è proprio il magnesio che riesce ad “intrappolare” questo elemento: in assenza, quel che rimarrà nel nostro organismo di latticini e prodotti caseari saranno unicamente i grassi.

La dose quotidiana di magnesio è di circa 400mg per gli uomini e 300mg per le donne, in particolare:

Uomini:

14 – 18 anni 410 mg
19 – 30 anni 400 mg
oltre 31 anni 420 mg

Donne:

14 – 18 anni 360 mg19 – 30 anni 310 mg
oltre 31 anni 320 mg
in gravidanza 350 – 360 mg
in allattamento 310 – 320 mgLenticchie, semi di zucca, crusca, fagioli, spinaci, mandorle, soia, cioccolato fondente extra sono alcuni dei cibi più ricchi in magnesio. Si tratta di alimenti che tuttavia perdono gran parte delle sostanze nutritive durante la cottura, per cui è consigliabile – lì dove consentito – di assumere tali prodotti crudi o poco cotti.Oltre ad essere fondamentale per l’assorbimento di calcio, il magnesio si rivela un ottimo alleato contro depressione, nervosismo e stress grazie alla sua influenza sugli impulsi nervosi e muscolari.

Tra i benefici di questa sostanza vi è anche il controllo di glucosio nel sangue attraverso lo stimolo al corretto funzionamento dell’insulina; dunque assorbire magnesio può aiutare sia a prevenire il diabete sia a tenerlo sotto controllo.

In alternativa agli alimenti sopraindicati possiamo avvalerci dei tanti integratori disponibili sul mercato: da preferire quelli ad alto assorbimento di magnesio (sono i più cari ma i più efficaci).

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]


Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi