Senza categoria

10 cose in cucina che abbiamo pulito sempre nel modo sbagliato

4ca6f2d52e_5002617_lrg

La cucina è il luogo dove i germi hanno maggiori probabilità di essere diffusi e quindi causare malattie, e non sempre sappiamo come pulire correttamente alcuni oggetti. Eccovi alcuni suggerimenti per cambiare le vostre cattive abitudini.

1. Le borse riutilizzabili

4ca6f2d52e_5002617_lrg

 

Sapevate che le buste della spesa ecologiche vanno lavate spesso? Siccome il loro uso è quotidiano ed entrano a contatto con verdure sporche, carrelli, il bagagliaio della nostra auto, poggiate a terra e tanto altro, bisognerebbe lavarle spesso e con del bicarbonato per eliminare gran parte dei germi che vi si annidano.

2. Il tagliere

4ca6f2d52e_5002617_lrg

Per una corretta pulizia del tagliere vi basterà usare sale e limone, strofinare per bene e risciacquare abbondantemente, in questa maniera anche le particelle più piccole saranno rimosse e il legno non entrerà a contatto con nessuna soluzione chimica.

3. Strofinacci o Asciugamani

4ca6f2d52e_5002617_lrg
La designer di biancheria di lusso, Nancy Koltes, consiglia di non usare ammorbidenti per il lavaggio degli asciugamani. Questi, infatti, costruiscono una patina avvolgente attorno alla biancheria che intrappola lo sporco e rendono l’asciugamano meno assorbente. E’ preferibile sostituire l’ammorbidente con l’aceto bianco.

4. Teglie

4ca6f2d52e_5002617_lrg

Per pulire bene e a fondo le vostre teglie preparate una soluzione di 1/4 di tazza bicarbonato e aggiungetevi dell’acqua ossigenata, quel tanto che basta per ottenere un pastella. Il risultato vi sorprenderà 🙂

5.Pattumiera

9098_658947994143993_937718526_n
E’ importante lavare la pattumiera almeno una volta alla settimana. I rifiuti che raccogliete nelle buste di plastica possono sfuggirvi e sporcare il contenitore. Inoltre, invece di usare un qualsiasi detersivo comprato al supermercato, potete usare per lavarlo del ghiaccio fatto in casa con l’aceto o un getto di acqua fredda con scorze di agrumi.

4ca6f2d52e_5002617_lrg

6.Caffettiera
Un consiglio davvero utile è quello di far bollire nella caffettiera stessa l’aceto bianco anziché l’acqua una volta al mese. Non solo sarà igienizzata ma anche disincrostata evitando così quei pericolosi residui che possono bloccare la vostra moka.

7. Coltelli

dinnerware and cutlery inside a dishwasher
dinnerware and cutlery inside a dishwasher

La lavastoviglie è certamente un mezzo veloce ed efficace. Ma sarebbe preferibile lavare i coltelli a mano con acqua tiepida e normale sapone per stoviglie, come sicuramente avrete notato, dopo ogni lavaggio in lavastoviglie, sono sempre più opachi.

8. Pulire la porta della lavastoviglie

9098_658947994143993_937718526_n

La quantità di germi e sporcizia che si accumulano lungo la guarnizione è disgustosa. Mai dimenticarsi di pulire in maniera meticolosa questo importante particolare, sarà sufficiente un panno inumidito con aceto o limone.

9.Il microonde

(Foto: Web)

Il modo corretto per pulire il microonde è quello di mettete nel suo interno un contenitore con acqua e aceto. Poi accendete il forno alla massima temperatura per due minuti circa e asciugate con un panno.

10. Maniglie e pomelli 

9098_658947994143993_937718526_n

Toccare le maniglie, le manopole del frigo e armadietti da cucina, come tutti ben sappiamo, permette una diffusione di germi, proseguendo poi nella cottura dei cibi e toccando le stesse maniglie il risultato è scontato, quindi usare un antibatterico su queste superfici è davvero indispensabile.

Eccovi un ottimo igienizzante spray fai da te che potrete utilizzare su tutte le superfici lavabili della vostra casa, con effetto antibatterico e antifungino:

  • 500 ml di acqua distillata
  • 25 gocce di olio essenziale di tea tree
  • 25 gocce di olio essenziale di lavanda

Spero che le mie ricerche sul web vi siano di aiuto e come sempre alla prossima da Lilia 🙂

 

 

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]


Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi