Fai da te

12 suggerimenti che vi aiuteranno a pulire le cose che credevamo spacciate!!!

Per molti la pulizia è una cosa scocciante e non piacevole. Tuttavia, ci sono modi che consentono una pulizia rapida e facile. Ciò richiede uno sforzo minimo, poco tempo e alcuni semplici rimedi casalinghi richiesti.

Rimuovere il grasso da una griglia

Per rimuovere il grasso da una griglia basta l’ammoniaca. Inserire la griglia in un sacchetto di plastica e quindi aggiungere 2-3 cucchiai di ammoniaca. Dopo 12 ore lavarlo.

 Infissi

Cospargere il bicarbonato di sodio sulla parte inferiore del telaio. Miscela in una bottiglia d’acqua e aceto in 1: 1 e spruzzare la miscela sulla bicarbonato di livello. Poi strofinare con un vecchio spazzolino da denti, pulire con un tovagliolo e poi con un panno umido.Godetevi il risultato.

Poltrona imbottita

Mescolare 1 cucchiaio. bicarbonato di sodio, 1/3 tazza di aceto, acqua calda (non bollente), 1 cucchiaio. detersivo e rimuovere la macchia con questa miscela. Inoltre, il bicarbonato di sodio contribuirà a raffreddare la sedia. Per questo, spruzzare un sottile strato di bicarbonato di sodio sulla tappezzeria e lasciarlo agire per un paio d’ore.

I gap tra il bagno di piastrelle

È possibile rimuovere la ruggine sulle fughe delle piastrelle, strofinando le parti sporche miscelando aceto e bicarbonato di sodio. Lasciare riposare il composto per qualche minuto e poi risciacquare e asciugare con un panno.

lavastoviglie

Integra 2 cucchiai di bicarbonato di sodio in una miscela omogenea e strofinare il lavandino e il lavandino che si desidera pulire, pre-inumidito. Dopo 10 minuti mescolando 50 g di aceto e 50 g di candeggina e applicare sopra il primo strato. Dopo mezz’ora risciacquare con acqua.

forno sempre pulito

Versare in una piccola ciotola un po ‘di ammoniaca e lasciarlo tutta la notte nel forno freddo. La mattina lavare il forno della cucina, la sporcizia si staccherà facilmente dalle pareti. Pulire con le finestre aperte e ricordarsi di indossare guanti di gomma.

rubinetteria cromata

Per le superfici cromate, per farle rimanere pulite più a lungo, strofinare con carta forno. Noterete che dopo questa prima operazione, passerete meno tempo a pulire il bagno. Provare per credere 😉

forno a microonde

Versare 1 tazza di acqua in una grande ciotola e aggiungere un paio di cucchiai di aceto. Poi accendete il fornetto a microonde e attendere che la finestrina si appanni. Spegne il forno e lasciarlo raffreddare per 15 minuti prima di aprirlo, quindi rimuovere il contenitore di vetro e pulirlo con una spugna umida.

tappeto

Mettere un panno o un asciugamani di carta sulla macchia per assorbire tutto il liquido. Cospargere il bicarbonato di sodio, lasciare agire per 10 minuti e aspirare. Mescolare 1 cucchiaio. di detersivo per piatti con 1 cucchiaio di aceto bianco e aggiungere nella miscela acqua calda (2 tazze). Strofinare la macchia con un panno in microfibra e asciugare.

argento

Prendete una ciotola grande e mettere un foglio di carta argentata (alluminio). Versare dell’acqua calda e aggiungere mezza tazza di sale e mezzo bicchiere di bicarbonato di sodio,  Immergere in questa soluzione per 30 minuti il vostro argento, strofinare con un panno morbido e asciutto e noterete magicamente come tutte le macchie scure scompariranno.

taglieri

Prendete il tagliere asciutto e strofinare con sale, poi con una spugna o pennello intinto in acqua molto calda. Ripetere se necessario. Si può immergere in candeggina per ottenere un effetto migliore.

tappezzeria auto

Quello che ti serve:

  • Club Soda
  • Blu alba del piatto di sapone
  • Aceto
  • Spazzola
  • Bomboletta spray
  • Negozio Vac / pulitore a vapore

 (usando uno spruzzino) Mescolare del detersivo in acqua in un rapporto 1: 1, Spruzzare il composto sopra il rivestimento mantenendo la bottiglia ad una distanza di 10 cm dai sedili, strofinare con una spazzola morbida , poi risciacquare con un panno pulito e acqua calda. Cercate sempre di pulire piccole aree alla volta, e ricordarsi di risciacquare il panno di tanto in tanto per rimuovere lo sporco che ha assorbito. Alla fine, utilizzare un panno in microfibra per asciugare i sedili.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]


Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi