Fai da te

4 MiniVideo “corso di tornio on line” davvero affascinante!!!

Dopo questo magistrale incredibile lavoro di benowen3 , possiamo passare ai

4 mini video per farvi conoscere questa affascinante tecnica che esiste da sempre. Scopri l’artista che c’è in te, chissà forse potresti avvicinarti e conoscere di più e magari praticare questa meravigliosa arte 😉

Aprire e alzare l’argilla

In questa fase e’ imporantissima la stabilita’ per non decentrare il pezzo.

Dal video si vede come le mani sono sempre “legate” fra loro per rimanere fermi mentre si alza l’argilla.

Centrare l’argilla sul tornio

Fase iniziale e indispensabile per la foggiatura di un pezzo al tornio.
Una volta posta “energicamente” una palla di argilla sul tornio e’ necessario, con entrambe le mani, esercitare una pressione regolare per mantenere l’argilla al centro del piatto. La mano sinistra spingera’ verso il centro mentre la destra leggermente verso il basso.
Successivamente l’argilla va “alzata” 3/4 volte per sviluppare, all’interno del blocco di argilla, un movimento a spirale che rendera’ piu’ robusto il pezzo una volta terminato.
La velocita’ del tornio, in questa prima fase, va mantenuta elevata.

Attrezzatura per lavorare al tornio

Sono necessari alcuni attrezzi per poter foggiare e rifinire successivamente i pezzi al tornio:

  • spugne naturali per eliminare l’acqua in eccesso sul pezzo durante la lavorazione o per aiutarsi dall’interno dell’oggetto a creare la forma
  • spatola flessibile in acciaio e spatola in gomma per raschiare o levigare e rifinire
  • attrezzi con parte in metallo per rifinire il pezzo quando sara’ a durezza cuoio
  • punteruolo o grosso ago per tagliare il bordo superiore di un vaso alla fine della lavorazione o il piedino; per saggiare lo spessore del fondo prima di proseguire alzando l’argilla o semplicemente per forare le bolle d’aria eventualmente presenti
  • compasso di legno per misurare il diametro delle aperture e le dimensioni dei coperchi
  • ciotola acqua

Impastare l’argilla

E’ la prima importantissima fase della lavorazione al tornio. Il fine e’ quello di amalgamare l’argilla, eliminando le bolle d’aria.
Nel video e’ mostrata una buona tecnica che rende l’impasto omogeneo e compatto per la lavorazione al tornio.
Il ciclo (taglio e impasto) va ripetuto una quindicina di volte.

FONTE DEL CORSO ONLINE  http://www.italianpottery.it/blog/?cat=19

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]


Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi