Consigli per la casa

Prima cercavo di evitare di pulire la doccia, adesso non vedo l’ora!

Di tutti i luoghi domestici, la doccia è sicuramente il più difficile da pulire. Poche cose destano terrore come un bagno poco pulito, con le piastrelle sporche, una doccia incrostata e un rubinetto pieno di calcare. Tutto questo può renderci non poco frustrati, soprattutto se consideriamo che il bagno sembra sempre sporcarsi subito dopo che lo abbiamo lavato.

Spesso e volentieri aspettare del tempo fa sì che lo sporco si depositi e rimanga esattamente dov’è. Niente paura: tutto questo appartiene al passato! Vi proponiamo qui un preparato detergente che farà dello sporco solo un ricordo del passato. L’aspetto incredibile è che potete facilmente prepararlo a casa, utilizzando solo due ingredienti. Con la nostra arma segreta da oggi potrete affrontare tutti i tipi di sporco.

Cosa vi serve:

  • 1 tazza di detergente per piatti
  • 1 tazza di aceto
  • un imbuto
  • una bottiglia spray
  • una spugna

Come procedere:
Risaldate l’aceto in un padellino sul fornello. Il liquido dovrà essere caldo, ma non bollente. Vi basterà verificare la temperatura con un dito: se lo infilate nel padellino, non dovreste bruciarvi.

Usate l’imbuto per trasferire l’aceto caldo in una bottiglia con beccuccio spray, e unite anche il detergente per piatti. Mescolate il liquido così ottenuto all’interno della bottiglia, ma senza agitare troppo, altrimenti rischiate di produrre troppa schiuma.

Spruzzate il composto detergente fai-da-te sulla superficie che desiderate lavare, e strofinate delicatamente con una spugna.

Consiglio: fate attenzione alle parti della doccia rifinite in silicone — per le quali l’aceto potrebbe essere troppo abrasivo.

Lasciate riposare lo spray sulla superficie per circa 30 minuti, prima di risciacquare con acqua fredda. Vedrete subito con che facilità riuscirete a rimuovere lo sporco.

Questo preparato è ideale anche per i pavimenti. Mi raccomando di fare attenzione a non passare sopra alle superfici, quando sono ancora bagnate o insaponate: potreste cadere! Il vostro bagno sarà pulitissimo in poco tempo, e non c’è bisogno di preoccuparsi dell’odore forte di aceto – l’aroma acre andrà via da solo!

Fonte: http://www.perdavvero.com/

[Voti: 2    Media Voto: 1/5]


Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi