Benessere e Salute

Controlla la tua lingua: ecco cosa rivela sul tuo stato emotivo e sulla salute

Dopo aver visto che l’urina, oltre ad essere una scoria derivante dal processo digestivo, può essere molto utile ad avvisarci di determinate condizioni del nostro organismo, vediamo ora quale altra parte del corpo apparentemente “insignificante” è in grado di dare molte informazioni circa il nostro stato di salute.

La lingua è un muscolo fondamentale nella fase iniziale della digestione: rilascia i primi acidi attraverso apposite ghiandole, aiuta la trasformazione del cibo ingerito e spinge il bolo verso il tratto successivo dell’apparato digerente. È grazie alla lingua (e ai denti) che possiamo trasformare suoni amorfi in parole, per non parlare del fatto che non si stanca mai, al contrario dei colleghi muscoli.

173Cosa possiamo dedurre dall’aspetto della lingua?

Lingua rosa simmetrica: semplicemente è sintomo di una salute perfetta, con uno stile di vita sano ed una condizione emotiva abbastanza serena.

Lingua rossa: questo colore indica un problema alla gola o agli altri organi interni dell’apparato digerente. In questo caso consultiamo un medico.

Lingua rossa e secca: può manifestarsi in presenza di febbre alta; inoltre le “vittime” di questo colore e consistenza tendono ad arrabbiarsi più facilmente.

Lingua con strato bianco: se sulla superficie della lingua è presente una patina biancastra vuol dire che ci sono problemi digestivi, che potrebbero riscontrarsi anche nell’intestino. Consigliata una visita dal proprio medico.

Infiammazione delle papille gustative: senza dubbio siamo in presenza di carenze nutrizionali che alla lunga possono influire sul nostro benessere. Proviamo ad adottare un regime alimentare sano; se il problema dovesse persistere, consultare il medico.

Ulcere sulla lingua: possibile intenzione in corso, consultare un medico prima che la situazione peggiori.

Lingua liscia: anche in questo caso è sintomo di carenze nutrizionali o da anemia.

Lingua gonfia: questa condizione è probabilmente dovuta ad un’anomalia dei livelli di emoglobina.

Lingua “scanalata”: quando deriva da fattori genetici è da considerarsi normale, mentre se i “tagli” appaiono da un momento all’altro vuol dire che si è in presenza di allergie.

[Voti: 4    Media Voto: 2/5]


Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi