Curiosità

Ecco come cuocere senza forno

_origin_poltergeists-no-citas-3

I segreti degli chef per scoprire come cuocere senza forno ve li sveliamo noi: torte, arrosti e cartoccio fragranti e cotti a puntino come nel metodo tradizionale. Forse non tutti lo sanno, ma il forno non è sempre necessario per cuocere alcuni piatti che tradizionalmente vengono preparati con questo metodo di cottura. Pensate alle torte ad esempio: vi starete dicendo “ma non è possibile cuocere una torta o un arrosto senza utilizzare il forno!”, e invece non è così. Venite a scoprire con noi Titty&Flavia come cuocere se non avete il forno: torte, arrosti e cartoccio verranno comunque squisiti utilizzando tecniche alternative valide ed efficaci.

La migliore alternativa al forno è il classico fornello a gas presente in tutte le cucine. Può sembrare impossibile, ma il fornello si dimostrerà un degno sostituto del forno, soprattutto se utilizzerete gli strumenti giusti. Noi abbiamo sperimentato questi nuovi metodi di cottura e vogliamo condividerli con voi; potrete sbarazzarvi definitivamente del vostro forno. Un vantaggio nel non possedere il forno? Senza dubbio quello economico. Ilrisparmio che si avrebbe ad eliminare il forno elettrico alla lunga è considerevole, e il tutto a fronte di tempi di cottura sui fornelli del tutto simili. Un altro vantaggio è il minor fastidio dovuto al surriscaldamento della stanza, soprattutto in estate. Quanti di voi rinunciano ad accendere il forno in estate proprio per questo motivo? Ma ora vediamocome cuocere senza forno: torte, arrosti e cartoccio da gourmet anche con i fornelli.

 TORTA COTTA IN PADELLA

Le torte soffici, come la torta margherita o il classico ciambellone ad esempio, possono essere anche cotte in padella. Il segreto? Basta munirsi di una padella antiaderente dai bordi alti dotata di coperchio. Imburrate ed infarinate la padella come fareste con lo stampo da forno e fate in modo che l’impasto resti più liquido del normale. Ecco una nostra ricetta di torta adatta alla cottura in padella:

  • 120 g di zucchero
  • 2 uova
  • 250 ml di latte
  • 200 g di farina
  • 50 ml di olio di semi
  • succo e scorza di mezzo limone
  • 1 bustina di lievito per dolci

Amalgamate gli ingredienti come per una normale torta, verste l’impasto nella padella e coprite. Mettete sul fornello a fiamma alta per i primi 5 minuti, poi proseguite a fiamma moderata per altri 20 minuti. Girate quindi la torta come fareste con una frittata e cuocete altri 10 minuti. La torta è pronta, potete sfornarla.

ARROSTI CON POLENTA FORNETTO

Abbiamo proprio ieri sperimentato una semplicissima pentola in alluminio, ma “molto speciale”! Ha la forma di uno stampo per ciambella, ossia con il buco al centro, ma va sui fornelli. E’ dotata di un coperchio dalla stessa forma e garantisce arrosti identici a quelli che si possono cuocere in forno. Carne e patate risulteranno saporiti e croccanti con gli stessi tempi di cottura, ma senza dover perdere tempo per preriscaldare il forno.

CARTOCCIO COTTO SULLA BISTECCHIERA

Fate come noi provate il pesce al cartoccio cotto sulla bistecchiera! Stesso risultato che in forno, ma molto più facile e sbrigativo, e la bistecchiera non si sporca nemmeno, quindi alla fine non avrete niente da lavare. Fate il classico cartoccio di pesce inserendo in un foglio di alluminio il pesce intero o in tranci, e tutti gli aromi e i condimenti che gradite. Chiudete bene il cartoccio in modo che riusciate a girarlo facilmente durante la cottura. Scaldate bene la bistecchiera, adagiatevi il cartoccio e cuocetelo 10 o 15 minuti per lato(se si tratta di tranci anche un po’ meno). Controllate la cottura prima di spegnere, quindi togliete dalla bistecchiera e servite direttamente in tavola.

FONTE

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]


Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi