Benessere e Salute

La castagna e i suoi mille usi in cucina e non solo…

La castagna è uno dei tipici frutti dell’autunno, amato alla follia da alcuni e tenuto alla larga da altra. Si tratta di un cibo dal particolare sapore che crea quell’effetto “o si ama o si odia”, tuttavia in pochi sanno che questo frutto è indicato anche per usi alternativi. Vediamo quali sono.

Spazzolare i denti

Le castagne hanno proprietà sbiancanti e anti-infiammatorie. Se vogliamo stimolare il bianco naturale dei denti possiamo preparare la farina di castagna ed utilizzarla con il dentifricio.

Bagno

Le sostanze contenute nel frutto autunnale stimolano la circolazione del sangue. Prepariamo (o acquistiamo) della farina di castagne e versiamola in acqua quando facciamo un bagno caldo.

Detergente

Uno degli usi alternativi più utili delle castagne è il lavaggio in lavatrice. Le sue componenti svolgono un’ottima azione nella fase della pulizia, simile a quella di saponi naturali che si trovano nei negozi biologici.

Maschera per il viso

Prepariamo un mix con due cucchiai di farina di castagne e un po’ d’acqua per ottenere una consistenza densa. Applichiamola sul viso e lasciamo che agisca per dieci minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.

Cottura al forno

La farina di castagne finemente macinata può essere utilizzata al posto dell’amido di mais nella preparazione di qualsiasi tipo di piatto. Ad esempio, è possibile utilizzarla per preparare delle torte.

Contro gli afidi

Gli esseri umani non sono gli unici a poter utilizzare le castagne, o meglio il loro uso “umano” può essere diretto anche ad altri esseri viventi. Prepariamo un infuso alla castagna, lasciamo raffreddare bene e versiamolo in uno spruzzatore, quindi bagniamo le piante con questa soluzione. L’infuso stimola una migliore respirazione della pianta e dunque consente di combattere i batteri in modo naturale.

Massaggio

I preziosi ingredienti della castagna possono essere utilizzati come soluzione per un massaggio rilassante. L’uso di questo frutto per i massaggi è consigliato soprattutto alle persone che soffrono di vene varicose.

Farina di castagne

Quasi tutti gli usi alternativi qui indicati richiedono l’utilizzo di farina di castagne, che è possibile preparare in casa o più semplicemente comprare al supermercato. Assicuriamoci di averne sempre una confezione in dispensa!

Avete qualche castagna con un piccolo buchetto? Quelle non buone da mangiare per intenderci, e allora cosa c’è di meglio di impiegarle in qualche sfizioso lavoretto per i più piccini… Guardate un po’!

Risultati immagini per lavoretti con castagne

Risultati immagini per lavoretti con castagne

Risultati immagini per lavoretti con castagne

Risultati immagini per lavoretti con castagne

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]


Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi