Curiosità

Le 7 giostre più spaventose e assurde del mondo che sicuramente non conoscete!!!

La giostra ha vissuto il suo apice artistico nel primo Novecento negli Stati Uniti. Gli scultori del settore, la maggior parte degli immigrati europei, utilizzarono le tradizioni dei loro paesi lasciando che la loro immaginazione vagasse nelle loro creazioni.

Questa infusione di nuove visioni nell’industria statunitense ha permesso di rendere la giostra meno statica, più viva. Gli artisti rappresentarono animali attivi, con l’anima stanca, occhi espressivi e membra in movimento, era un’attrazione per bambini presente nei luna park o nelle grandi aree all’aperto, solitamente site alla periferia di grandi città.

2b116aa46c6ff0cec4cba0f1c4ab1fe7

Nella versione più antica, consisteva in una piattaforma ruotante su di un asse verticale sulla quale venivano montati dei cavalli di legno, ma anche altri generi di animali come cani, gatti, maiali ed altri, sulle cui selle prendevano posto i bambini.

1e52ac71ce08da98f93e046f31fed725

Un sistema meccanico dava spesso la sensazione che il cavallo stesse andando al galoppo, ricreata dall’oscillazione, in senso longitudinale, del cavallo stesso.

 

2fe38650f19f622fbfaac73e7cd3c2c1

Quelle più complesse potevano avere i cavalli disposti su più livelli,

 

2fc7584571c8085a5cf11b62acf88830

ma le giostre che vogliamo mostrarvi, sicuramente non le avete mai viste prima, io  sinceramente non ci salirei neanche morto!!! Guardate questo video e davvero raccapricciante!!!!

https://it.wikipedia.org/wiki/Giostra_(divertimento)

 

0ff46672d236c2e3b4938a01ab235fa6

 

2e3a5257c3aa80542059ce0dbb6e8c21

 

0a03cacdd2c5a02a82c0b0566a1e3f8c - Copia

 

 

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]


Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi