Consigli per la casa

LUCIDA I PAVIMENTI, ELIMINA MUFFA E CATTIVI ODORI: SI TROVA NELLA NOSTRA DISPENSA!

Il sale solitamente viene usato in cucina per dare sapore alle pietanze, eppure non tutti conoscono le sue proprietà multiuso. Scopriamo i 10 utilizzi del sale, un alleato inaspettato per le casalinghe non solo per cucinare.

1) Pulire i pavimenti

Un buon metodo per lavare i pavimenti è usare una miscela con acqua, aceto e sale grosso. I pavimenti usciranno più brillanti che mai, provare per credere. Questo miscuglio è ottimo anche per disinfettare i pavimenti, purché non siano di marmo. Le sostanze chimiche utilizzate per pulire possono talvolta provocare reazioni allergiche o irritazioni della pelle, utilizzando il sale questi problemi scompariranno.

2) Deumidificare gli ambienti

Il sale è perfetto per combattere la formazione della muffa. Per ottenere un’ottima resa è sufficiente metterlo all’interno di sacchetti traspiranti nei luoghi della casa dove maggiormente si addensa l’umidità. Un altro metodo per far sparire la muffa è mettere circa 200 gr di sale in una bottiglia asciutta e tagliata. Nel giro di 3-4 giorni l’umidità all’interno della stanza sarà solo un brutto ricordo.

2-La-faccia-con-l'eruzione

3) Lucidare l’argenteria

Il sale, misto a farina ed aceto, riesce a lucidare l’argenteria oppure gli oggetti in ottone o rame. In alternativa il sale, unito ad aceto e qualche goccia di limone, può anche ripulire le pentole bruciate ed incrostate.

4) Ridare colore ai capi di abbigliamento

Per ridare colore ai capi di abbigliamento sbiaditi è sufficiente lavarli in una bacinella con sale grosso, acqua fredda e due cucchiaini di aceto. I colori riprenderanno vita in maniera sorprendente.

2-La-faccia-con-l'eruzione

5) Smacchiare il vino

Le macchie di vino sono tra le più difficili da eliminare, ma anche in questo caso viene in soccorso il sale. Basta metterne un cucchiaio sulla macchia per circa quindici minuti prima di lavare in acqua calda. Lo stesso sistema è efficace anche per le macchie di caffè, tè o uovo.

6) Pulire la moka

Quando si pulisce la moka un ottimo consiglio è quello di aggiungere tre cucchiani di sale all’acqua. In questo modo la moka sarà perfettamente igienizzata, e si potrà evitare di usare il sapone per pulire la moka, che altrimenti rovinerebbe l’aroma del caffè.
2-La-faccia-con-l'eruzione

7) Ridurre il fumo del barbecue

Durante i barbecue talvolta i vicini hanno da ridire per l’eccessivo fumo e si rischiano liti e beghe da condominio che per il quieto vivere è meglio evitare. Per questo motivo il sale, oltre che sulla carne e sugli hot dog, può essere utilizzato anche per ridurre il fumo e le fiamme.

8) Eliminare i cattivi odori

 Incredibile ma vero, il sale è anche un vero e proprio deodorante naturale. Mettendolo nelle scarpe, magari in un sacchettino, riuscirà ad assorbire tutti i cattivi odori. Utilizzando acqua, aceto e sale grosso è possibile anche eliminare quelle antipatiche chiazze gialle di sudore che solitamente si creano sotto le magliette e le camicie.
2-La-faccia-con-l'eruzione

9) Combattere la muffa

Il sale misto a succo di limone può diventare un ottimo miscuglio per eliminare le macchie di muffa, così come può essere utilizzato sugli oggetti arrugginiti.

10) Pulire il vetro

Quando bisogna pulire dei contenitori di vetro è meglio non usare i detersivi per i piatti. L’ideale è sciaquarli con acqua calda, sale grosso ed aceto per una resa sorprendente.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]


Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi