Benessere e Salute

Per prevenire gli infarti devi pulire le arterie. Ecco gli alimenti da mangiare spesso per farlo.

Infarti ed ictus sono spesso causati dal problema delle arterie ostruite. Si tratta di una condizione più comune di quanto possa pensarsi, dato che è strettamente legata allo stile di vita e alle abitudini alimentari.

2016-08-12-19_46_30-71-maria-capograssoPer prevenire l’ostruzione delle vene dovremmo acquisire abitudini alimentari sani e associare ad esse attività fisica. Inoltre esistono alcuni alimenti che aiutano alla causa: ecco quali sono.

SALMONE E TONNO

Il salmone e il tonno sono particolarmente ricchi di Omega3, gli ormai “famosi” acidi grassi spesso risaltati nelle pubblicità di determinati prodotti. In effetti questo tipo di acido grasso aiuta a ridurre il colesterolo nel sangue nonché il tasso di trigliceridi.

SUCCO D’ARANCIA

Il succo d’arancia (quello naturale, non quello confezionato del supermercato) è un’ottima fonte di antiossidanti, vitamine e minerali. Bere quotidianamente del succo di arancia puro aiuta a mantenere la pressione bassa e a rinforzare in generale l’organismo.

CAFFÈ

Il consumo del caffè è sempre al centro di un controverso dibattito in ambito medico. Fa bene, fa male, si deve bere, non si deve bere. In realtà entrambe le asserzioni sono corrette: il consumo di 3 tazze di caffè al giorno riduce il rischio di infarto… ma se bevuto in dosi eccessive può causare problemi allo stomaco. Beviamolo quotidianamente, ma con il limite sopraindicato.

MANDORLE E NOCI

La cosiddetta frutta secca porta con sé una serie di benefici per il nostro organismo. Noci e mandorle sono una ricca fonte di Omega3, dunque degli acidi grassi “buoni” che aiutano a regolare il livello di colesterolo nel sangue. Inoltre aiutano la memoria e le articolazioni.

CURCUMA

Ormai si trova in tutti i supermercati, è ottima per insaporire i nostri piatti (soprattutto le verdure) e per di più offre un aiuto al nostro organismo. Anche questa spezia infatti costituisce un rimedio naturale per controllare la presenza di colesterolo.

TÈ VERDE

Noto come bevanda ideale allo stimolo del metabolismo, il tè verde è inoltre una fonte di antiossidanti e dunque un aiuto concreto nel controllo del colesterolo nel sangue. Due tazze al giorno sono l’ideale.

FARINA INTEGRALE

La farina integrale contiene un elevato livello di fibre, grazie alle quali diverse funzioni del nostro organismo vengono stimolate a svolgere al meglio il loro compito. Preferiamo sempre pasta e pane integrali.

AVOCADO

L’avocado è un frutto esotico (che in realtà si coltiva anche in Sicilia) molto in voga tra i cosiddetti salutisti. È ricco di grassi “buoni” che bilanciano quelli “cattivi” all’interno del nostro organismo. Ha un sapore delicato che permette di associarlo a molti piatti, ad esempio alle insalate. E data la sua consistenza può sostituire perfino il burro nella preparazione dei dolci.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]


Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi