Benessere e Salute

Rimozione peli ascellari peli in soli 2 minuti e con metodi naturali

Oggi non solo si è trasformata in una regola sociale, ma sempre più donne (e uomini) preferiscono depilare le ascelle per una questione non solo estetica ma anche di igiene. Ricordiamo sempre che i peli sono del tutto naturali, e che “artificiali” sono invece le abitudini estetiche che cambiano continuamente nel tempo.

Tuttavia è innegabile la comodità dell’avere ascelle perfettamente pulite e lisce, dunque se vogliamo depilarle cerchiamo di utilizzare un metodo naturale – che peraltro ci farà risparmiare tempo e denaro.

Con questo metodo naturale per depilare le ascelle costruiremo a rendere la pelle più soffice grazie a tutti gli ingredienti impiegati, ricchi in antiossidanti, minerali e vitamine.

14e39d17c25b790286e3eda9b7416cd0La pelle costituisce il più grande organo del nostro organismo, la nostra corazza, e in quanto tale dovremmo prestare particolare cura e attenzione ad essa. Tutto ciò che applichiamo sulla pelle viene assorbito e raggiunge il flusso sanguigno: evitiamo di usare cosmetici che contengono sostanze sintetiche, cerchiamo invece prodotti completamente naturali. Oppure prepariamoli a casa.

Latte e curcuma

Prepariamo un mix con due cucchiai di latte e un po’ di curcuma. Applichiamolo sotto le ascelle, lasciamo agire per un po’ e in seguito ripuliamo semplicemente con dell’acqua.

Limone e zucchero

Un cucchiaio di zucchero e due cucchiai di limone sono i protagonisti di questo rimedio naturale. Amalgamiamoli bene insieme fino ad ottenere un composto omogeneo. Applichiamo all’ascella nella direzione della crescita dei peli, lasciamo agire per diversi minuti e poi ripuliamo con un panno umido. Ripetiamo questa procedura due volte alla settimana, ogni settimana. Dopo un po’ di applicazioni inizieremo a notare i primi miglioramenti.

Uova e farina di mais

Mischiamo un cucchiaio e mezzo di farina di mais e uno di albume fino ad ottenere un composto omogeneo. Applichiamo sotto l’ascella e lasciamo che si asciughi completamente, poi ripuliamo con dell’acqua.

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]


Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi