Fai da te

Il riuso da più importanza alle cose che creiamo – Le lanterne che cambiano identità

RICICLO CREATIVO DELL’ARREDAMENTO

Una grattuggia per il formaggio può diventare un paralume, una moka del caffè un vaso per i fiori. Voi non ve ne rendete conto ma in casa vostra c’è tanto materiale sottovalutato, che da rifiuto pò trasformarsi in oggetto di design: qui una breve guida how to do del riciclo creativo dell’arredamento per farsi venire qualche idea. E per la stanzetta della prole (ma anche per una soffitta particolarmente disordinata) non serve spendere soldi ad acquistare contenitori, il più delle volte di dubbia gradevolezza estetica: con le scatole delle scarpe (o della frutta) si può mettere in ordine tutto, basta riadattarle in maniera fuzionale, in questo esempio che vi mostriamo nell’articolo, di come hanno riusato, le classiche lanterne dell’ IKEA, credo che quasi tutti le riconosceranno, un’dea davvero molto interessante per chi ama l’arte in miniatura.

9ef994f2436e2d6d6ab92aa19b6585d2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ciao !Ecco l’occorrente per trasformare Gotgora in un porta gioie:
Gotgora IKEA
catenella 2,5 m.
acrilico bianco
1 pennello
pinza
rete metallica

Arte per Te è un marchio registrato di esclusiva proprietà della dott.ssa Ombretta Fusco

 

31a88126bf4082330f153da202f88c9015bd3b9393aba535ce3a8bfc82a45c439d59ec4c35683027adb2146b8e7b690a

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

0020c9ce8eb4664d21319e8f0d2a1d60

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

25bc80ed6387be96fa2d7f36dc13040e

[Voti: 1    Media Voto: 2/5]


Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi