Senza categoria

Come sbarazzarsi di peli sul viso naturalmente e in maniera più efficace rispetto ai metodi commerciali

Tutte le donne desiderano una pelle del viso soffice, liscia… e senza peli. Sebbene la presenza di peli e peluria sul viso della donna sia un fattore del tutto naturale, la società ha inculcato nel tempo una percezione insolita dei peli sul viso della donna, rendendo quest’ultima particolarmente attenta a questo aspetto estetico.

In questo articolo illustreremo i metodi tradizionali di epilazione del viso, più economici e spesso più efficace rispetto a quelli commerciali.

14e39d17c25b790286e3eda9b7416cd0Epilazione con bicarbonato

Aggiungiamo un cucchiaio di bicarbonato di sodio a 200ml di acqua in ebollizione, amalgamiamo e mettiamola a raffreddare. Di sera, immergiamo della garza in questa soluzione, strizziamo un po’ e posizioniamola sulla zona da epilare. Lasciamo agire tutta la notte. I primi risultati dovrebbero manifestarsi dopo due o tre trattamenti.

Epilazione con aglio

Strofinare l’area interessata con dell’aglio fresco diverse volte al giorno. Lasciare agire per almeno mezz’ora prima di ripulire con acqua calda e applicare della crema.

Epilazione con semi di ortica

Aggiungere tre cucchiai di semi di ortica a 100ml di olio vegetale (oliva, girasole, arachidi, ecc.). Lasciar riposare per due settimane in un ambiente tiepido. Passarlo in un colino per eliminare i semi, versare in un barattolo di vetro e chiudere con il tappo. Di sera, immergiamo della garza nell’olio, strizziamo e applichiamo sulla zona da epilare. Lasciamo agire per 30 minuti prima di ripulire. Necessitano diversi trattamenti per ottenere i primi risultati.

Epilazione con tintura di iodio

Per preparare questo rimedio abbiamo bisogno di 40ml di alcool al 70%, 1,5ml di ammonio lattato, 2ml di iodio, 10ml di olio di ricino, 10ml di idrossido al 10%. Amalgamare bene e lasciar riposare finché la soluzione perde colore. Utilizzarla per tamponare le aree di interesse al mattino e alla sera.

[Voti: 1    Media Voto: 1/5]


Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi