Fai da te

Sembra Che Stia Unendo Semplicemente dei Cartoni, Ma L’uso Che Ne Fa è Geniale!

Per tenere in ordine il proprio armadio, è necessario saper piegare bene i vestiti che sono sistemati al suo interno. Ma come fare? Vi mostreremo passo dopo passo come realizzare un ingegnoso strumento che vi permetterà di avere magliette perfettamente piegate. Se il nostro strumento vi piacerà, potete anche decorarlo e trasformarlo in un dono per compiacere un’amica o un familiare.

Innanzitutto procuratevi una scatola di media grandezza, un taglierino, del nastro da imballaggio, un righello lungo ed una matita

Procedimento:

* Con l’aiuto del taglierino, eliminare tutti i lembi del cartone

* Ritagliare due sagome rettangolari aventi 72 cm di altezza e 25 cm di larghezza, una terza sagoma con 72 cm di altezza e 35 cm di larghezza ed una quarta sagoma con misure 36 x 25 cm

* Disponete la sagoma con misure 72 x 35 cm sul piano di lavoro e posizionatevi sopra le due sagome da 71 x 25 cm; queste ultime devono essere posizionate una accanto all’altra, centralmente alla sagoma principale, con una distanza sufficiente a contenere la sagoma più piccola

* Fissare le due sagome più piccole con il nastro da imballaggio sulla sagoma principale

* Prendere la sagoma più piccola e fissate anche questa al rettangolo più grande, con il nastro da imballaggio

Ora che il vostro strumento è pronto, possiamo indicarvi come utilizzarlo.

* Prendete una maglietta stirata e allargatela sullo strumento, facendo attenzione che il colletto della maglia poggi sul cartoncino più piccolo e le maniche sui due rettangoli laterali

* Spingete verso l’interno con un movimento rapido, il rettangolo posto lateralmente a sinistra, fino a toccare la maglietta, in questo modo avrete realizzato la prima piega della vostra maglietta. Ripetere l’operazione dall’altra parte con il rettangolo posto lateralmente a destra

* Infine, spingete verso l’interno il rettangolo più piccolo per completare l’operazione

La vostra maglia è perfettamente piegata, con questa idea semplice e veloce.

Eccovi il video dimostrativo 🙂

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]


Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi