Benessere e Salute

8 minuti al giorno e con questo massaggio è possibile ridurre efficacemente il grasso della pancia in casa

I massaggi vengono solitamente associati al sollievo da stress e al dolore muscolare, non alla perdita di peso. Prima di sottoporci ad un massaggio dell’area addominale e della pancia chiediamo al nostro medico curante, perché potrebbe non essere adatto a tutti i casi.

82246bf9b838a96ac610f01636815133La riflessologia si basa sull’idea che ogni parte del corpo sia connessa, attraverso i nervi. Sottoponendo determinate parti del piede ad una pressione, in realtà stiamo agendo sulla zona del corpo ad esse legate e scaricando la tensione che colpisce il nervo in questione.

I massaggi stimolano l’attività dei vasi sanguigni e aiutano la circolazione del flusso di sangue agli organi vitali del corpo. La corretta circolazione del sangue fa sì che i nutrienti siano regolarmente trasportati agli organi preposti ad accoglierli.

Quando si esercita una pressione sul colon, sulla vescica e sui reni, esercitiamo allo stesso tempo un’azione nell’intera area circostante, aiutando il trattamento dei nutrienti e l’eliminazione delle scorie. In altre parole, stimoliamo la perdita di peso.

Associato all’esercizio fisico e alla dieta, questo tipo di massaggio può combattere contro il grasso in eccesso depositato dal nostro corpo.

La linfa è un liquido del nostro organismo che aiuta a combattere le malattie. Con il massaggio drenante linfatico ci si serve di pressione e piccoli colpi per spingere il suddetto liquido verso il resto del corpo e per stimolarne la circolazione, eliminando così l’eccesso di linfa da una determinata zona dell’organismo.

Il massaggio drenante della linfa – che include il massaggio alla pancia e allo stomaco – viene utilizzato anche in alcune aree dell’Europa, come la Francia, per stimolare la perdita di peso. Tuttavia a questo metodo non è stata dedicata un’ampia ricerca e i suoi reali effetti non sono stati provati scientificamente.

Uno studio pubblicato sul Journal of the Euaropean Academy of Dermatology and Venereology nel 2010 afferma che dal massaggio drenante della linfa, dalla manipolazione del tessuto connettivo e dal massaggio meccanico risultano comunque alcuni risultati nella riduzione del grasso in eccesso depositato sotto la pelle (di circa 2 millimetri).

Ecco un tutorial che vi illustra come fare il massaggio che aiuta a ridurre il grasso

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]


Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi